trasformazione vasca in doccia

La vasca è un elemento che garantisce comodità e relax, ma può anche presentare aspetti poco vantaggiosi se, ad esempio, si ha poco spazio a disposizione nel bagno. Oppure, se all’interno del nucleo familiare ci sono persone con difficoltà motorie come anziani e disabili.

In questi casi, trasformare la vasca in doccia è la soluzione migliore. La doccia è molto gettonata, soprattutto nei bagni moderni, in quanto offre la possibilità di lavarsi con maggiore rapidità e di ottimizzare al meglio gli spazi nei bagni piccoli.

Per cui, anche se la vasca è bella e confortevole, ci sono situazioni in cui è necessario procedere con la sua rimozione per installare un box doccia.

Vuoi maggiori informazioni? Richiedi subito una consulenza gratuita!

Contatta i nostri esperti

Perché sostituire la vasca da bagno con una doccia

Sostituire la vasca con la doccia, oltre a permette di ottimizzare lo spazio nella stanza da bagno, consente di risparmiare enormi quantità d’acqua, con una riduzione dei costi sulla bolletta di acqua e gas.

In alternativa, è possibile godere del risparmio energetico scegliendo di scaldare l’acqua calda sanitaria utilizzando un impianto a energia solare, ma se non si dispone di questa possibilità, l’installazione del box doccia può essere la prima scelta.

Altro aspetto importante e da non sottovalutare è il fattore igienico. Un box doccia è molto più semplice da pulire e igienizzare rispetto a una vasca da bagno che richiede maggiori cure e attenzioni.

Infine, la doccia è molto più comoda e funzionale per gli anziani e i disabili e per chi deve assisterli nel momento dell’igiene personale.

La trasformazione vasca in doccia è un’operazione che richiede po