bagno assistito anziani disabili

Il bagno è una stanza molto importante all’interno della casa, è il luogo in cui ci dedichiamo all’igiene personale. Tuttavia, gli anziani, a causa delle difficoltà di movimento, col passare del tempo, possono vivere questo ambiente come un posto pericoloso e ricco di insidie.

Realizzare un bagno accessibile e assistito, vuol dire creare uno spazio sicuro, in grado di offrire comfort e ridare un minimo di autonomia alla persona anziana o disabile che deve utilizzarlo.

Richiedi una consulenza senza impegno e scopri la soluzione più adatta a te

VOGLIO MAGGIORI INFORMAZIONI

Specifiche di un bagno assistito

Un bagno per anziani deve avere delle dimensioni che assicurino libertà di movimento, soprattutto in carrozzella. Ci sono diversi ausili che è possibile installare nel bagno assistito, per niente ingombranti.

Un esempio sono i maniglioni di appoggio che vengono posizionati sulle pareti e garantiscono sicurezza, supporto e stabilità all’anziano e a chi lo assiste.

Il WC deve agevolare i movimenti dell’anziano. A tale scopo potrebbe essere utile usare un alzawater motorizzato, una soluzione che aiuta la persona ad alzarsi e sedersi senza sforzo (puoi trovarli qui https://www.sollevatoriwc.it/).

I lavabi devono essere ergonomici con bordo anteriore concavo, avere un rubinetto a leva ed essere senza colonna, per permettere alla persona in carrozzella di posizionarsi sotto e lavare le mani in autonomia.

La porta di accesso deve avere l’apertura verso l’esterno, essere di tipo battente e integrare una maniglia facile da prendere e spingere, per consentire a chiunque un utilizzo semplice.

Vasche e docce per un