soluzioni bagno per anziani

La condivisione dello spazio domestico con una persona anziana può richiedere l’esigenza dell’allestimento di un bagno apposito che  tenga conto delle sue possibili difficoltà di movimento.

L’arredo bagno per anziani deve prevedere l’eliminazione di tutte le barriere architettoniche che possono creare problemi e ridurre la sicurezza dell’ambiente.

Pertanto, il bagno deve essere progettato in modo che non crei rischi di incidenti domestici, trasformando gli spazi in ambienti confortevoli per permettere all’anziano di provvedere autonomamente alla propria igiene personale in sicurezza.

Nella progettazione del bagno per anziani con difficoltà motorie bisogna seguire le direttive del D.P.R. 503 del 24 luglio 1996 che, regolamenta la realizzazione dei bagni per disabili nei luoghi pubblici e privati.

Le dimensioni minime del bagno devono essere 4×4 metri e i sanitari dovranno avere uno spazio antistante di almeno 55 cm.

Nel caso l’anziano non abbia difficoltà di movimento, si consiglia comunque di prevedere degli accessori aggiuntivi e specifici per aumentare il livello di sicurezza e di valutare la possibilità di installare mobili bagno sospesi e senza spigoli per evitare eventuali urti o lesioni.

Vuoi maggiori informazioni? Richiedi subito una consulenza gratuita!

Contatta i nostri esperti

Come deve essere l’arredo bagno per anziani? Sicuramente, funzionale, versabile e sicuro, ma vediamo nel dettaglio gli elementi più importanti.

Vasca da bagno per anziani

La vasca da bagno tradizionale può essere un ostacolo per le persone anziane che, potrebbero avere problemi di equilibrio e scivolare nelle fasi di entrata e uscita.

In questo caso, le vasche da bagno con sportello laterale risolvono q